La progettazione della luce nelle scuole risponde a precisi criteri, dettati dalla normativa vigente.

L’๐™ž๐™ก๐™ก๐™ช๐™ข๐™ž๐™ฃ๐™–๐™ฏ๐™ž๐™ค๐™ฃ๐™š ๐™จ๐™˜๐™ค๐™ก๐™–๐™จ๐™ฉ๐™ž๐™˜๐™– fa riferimento alla ๐—ป๐—ผ๐—ฟ๐—บ๐—ฎ ๐—จ๐—ก๐—œ ๐—˜๐—ก ๐Ÿญ๐Ÿฌ๐Ÿด๐Ÿฐ๐Ÿฌ:๐Ÿฎ๐Ÿฌ๐Ÿฌ๐Ÿณ โ€œLuce e illuminazione โ€“ Locali scolastici โ€“ Criteri generali per lโ€™illuminazione artificiale e naturaleโ€, a cui ๐™จ๐™ž ๐™–๐™œ๐™œ๐™ž๐™ช๐™ฃ๐™œ๐™š ๐™ก๐™– ๐™ฃ๐™ค๐™ง๐™ข๐™–๐™ฉ๐™ž๐™ซ๐™– ๐™ฉ๐™š๐™˜๐™ฃ๐™ž๐™˜๐™– ๐™™๐™ž ๐™จ๐™š๐™ฉ๐™ฉ๐™ค๐™ง๐™š, riferita in generale allโ€™illuminazione artificiale, come la ๐—ป๐—ผ๐—ฟ๐—บ๐—ฎ ๐—จ๐—ก๐—œ ๐Ÿญ๐Ÿญ๐Ÿฒ๐Ÿฏ๐Ÿฌ:๐Ÿฎ๐Ÿฌ๐Ÿญ๐Ÿฒ โ€œLuce e illuminazione โ€“ Criteri per la stesura del progetto illuminotecnicoโ€.

Lo scopo รจ assicurare la massima sicurezza, il comfort visivo e adeguate prestazioni visive, permettendo a studenti e insegnanti di svolgere le proprie attivitร  in modo efficiente e a lungo nel tempo.

La normativa, sinteticamente, individua parametri come:

โœ“ lโ€™illuminamento,
โœ“ la distribuzione delle luminanze,
โœ“ lโ€™uniformitร  della luce,
โœ“ lโ€™abbagliamento,
โœ“ lโ€™indice di resa cromatica,
โœ“ la temperatura di colore,
โœ“ il controllo della luce naturale.

I calcoli devono essere eseguiti sia per le aree di lavoro (ad esempio i banchi), che per lโ€™area circostante (lโ€™aula), ottenendo cosรฌ i risultati per il locale nel suo complesso.